Anddos Gaynet Roma partecipa a “Parole prigionierie” il progetto di Agedo all’Expo di Milano

agedo-expo

 

Parole prigioniere è il progetto che AGEDO, l’associazione dei genitori, parenti e amici di omosessuali porta all’EXPO di Milano, in Cascina Triulza, in occasione della settimana contro l’omofobia tra l’11 e il 17 maggio 2015.

Attraverso un’esposizione, una serie di workshop e lo spettacolo di teatro danza Comuni Marziani AGEDO condividerà con il pubblico del Padiglione della Società Civile in Expo2015 una riflessione su come il rapporto tra cibo, benessere psicofisico e accettazione di se stessi sia una relazione profondamente legata anche all’uso delle parole, che nei loro significati spesso equivoci creano vere lapidazioni specialmente nell’adolescenza, dove il legame cibo e rapporti affettivi e ancora altamente viscerale.

Il workshop di venerdì 15 maggio vede la partecipazione di Anddos Gaynet Roma, che presenterà One Question il portale di Anddos sulla salute e il benessere di tutte le famiglie; lo Stylebook di Gaynet  la proposta per un lessico ragionato sulle identità di genere e gli orientamenti sessuali di Rosario Coco e Alessandro Paesano pubblicato lo scorso giugno, mentre Delia Vaccarello inquadrerà le peculiarità dello stylebook nel panorama degli altri manuali omologhi pubblicati in Italia.

Infine Alessandro Paesano proporrà degli esercizi di lettura critica invitando il pubblico presente ad analizzare un estratto da una fiction italiana e di una pubblicità americana.

La lettura critica sarà in lingua italiana e in lingua inglese

info

http://www.agedonazionale.org/2015/05/05/programma-expo-cascina-triulza-di-agedo-nazionale/

Comments

comments