Progetto Archivio Diffuso: via alla selezione del materiale storico.

S’intitola “Archivio diffuso” il progetto che, presentato da Italia Gay Network – Gaynet, è stato selezionato dall’UNAR (Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali della Presidenza del Consiglio dei Ministri) tra quelli rispondenti ai criteri dell’Avviso Pubblico per la selezione ed il finanziamento di progetti finalizzati alla raccolta, alla digitalizzazione ed alla creazione di data base archivio sulla documentazione storica riguardante la tematica LGBT, nell’ambito del programma PON INCLUSIONE FSE 2014 – 2020 – ASSE 4 “CAPACITÀ AMMINISTRATIVA” – OBIETTIVO SPECIFICO 11.1 – AZIONE 11.1.3.

Il progetto di Gaynet, intitolato “Archivio Diffuso” si propone di salvaguardare e valorizzare materiali di varia tipologia – audio-video, fotografico, cartaceo – presenti in archivi localizzati in diverse località del territorio nazionale e appartenenti ad attiviste e attivisti che hanno fatto la storia del movimento di liberazione LGBTI+ italiano, al fine di renderli disponibili per attività di studio, ricerca e informazione.

Come previsto dal progetto presentato, Gaynet promuove una selezione aperta rivolta a chi possieda materiale di interesse storico. I contributi saranno valutati dal nostro comitato scientifico e inseriti nell’elenco di elementi da digitalizzare ai fini della creazione del data base previsto dall’Avviso UNAR.

Si invitano pertanto le persone che fossero interessate ad inviare via mail a info@gaynet.it, entro lunedì 01 marzo 2021, una lettera contenente una descrizione sommaria del materiale di cui sono in possesso. Gli e le scriventi verranno successivamente ricontattate/i per definire gli eventuali passaggi successivi.

Leave a Comment

Your email address will not be published.