Log In

Politica

Anddos-Gaynet Roma: Forza Nuova fuori dalla competizione elettorale

Pin it

L’appello di Anddos-Gaynet Roma a firma del presidente del circolo Rosario Coco  per l’esclusione di Forza Nuova dalla competizione elettorale.  Ieri, durante un incontro organizzato dal PD Gaeta con Monica Cirinnà sulle unioni civili, la terza aggressione omofobica ad opera dell’organizzazione politica neofascista a tre giorni dall’approvazione della legge.

"La perversione non sarà mai legge". Blitz di FN in Campidoglio. Nella stessa serata di venerdì un cartello simile è stato appeso presso la sede PD e quella del Gay Center a Testaccio.

“La perversione non sarà mai legge”. Blitz di FN in Campidoglio. Nella stessa serata di venerdì un cartello simile è stato appeso presso la sede PD e quella del Gay Center a Testaccio.

“Abbiamo assistito al ritorno di uno squadrismo che ritenevamo ormai superato. Apprendiamo che un partito politico che corre per le comunali di Roma vuole ‘bruciare i registri delle unioni civili’, con inquietante riferimento a una barbarie di altri tempi, dichiarando guerra a una legge dello Stato con metodi al di là di qualsiasi protesta civile. Si tratta, per altro, di un’istigazione all’odio senza precedenti, per la dose di violenza minatoria manifestata nell’aggressione dei circoli a Testaccio, e per l’orgoglio con cui è stata rivendicata ai fini di una competizione politica. Facciamo appello alle istituzioni e alla magistratura affinché le liste di Forza Nuova siano escluse dalla competizione elettorale per manifesta incompatibilità con i principi della nostra Costituzione. Non possiamo lasciar passare inosservati questi pericolosi segnali culturali”.

Comments

comments

Log In or Create an account

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: